Nelle Gole di “Zu Gustino”

Esplorazione della gola di Zu’ Gustino – di Maurizio Lofiego

Era da tempo che avevamo individuato questa gola dal vallone sovrastante che finiva in corrispondenza della frazione Timpa del Pertugio, ci avevano subito colpito le sue imponenti pareti a strapiombo, immerse in una zona estremamente impervia e selvaggia.
Ieri pomeriggio ci ritroviamo con Giorgio e Saverio e decidiamo di recarci in quel gruppo di case isolate con la speranza che qualcuno del posto potesse darci qualche informazione a riguardo. Troviamo subito un abitante della frazione che ci indica a grandi linee un percorso fattibile per arrivare al canalone, ci avviamo per una sterrata in salita ma non eravamo certi sul percorso da fare, fin quando incrociamo un signore alla guida di un trattore carico di legna che scendeva dalla stessa strada. Chiediamo a lui le stesse cose chieste al signore incontrato in precedenza e subito si mostra gentile e disponibile ad indirizzarci verso l’inizio della gola, accompagnandoci per un breve tratto su una traccia di sentiero.
È uno di quegli incontri che vorresti fare sempre quando vai in montagna, una persona umile, semplice e saggia da cui puoi imparare sempre nuove cose, una persona che rispecchia l’anima di quei posti sperduti e selvaggi.
Prima di ringraziarlo e salutarlo gli chiediamo il suo nome, ci dice che si chiama Giuseppe, sì Giuseppe, proprio come un’altra persona che avevamo conosciuto un anno fa e che ora non c’è più. Lo conoscemmo ad uno dei nostri eventi e volle aderire subito all’associazione, ci disse che era un entomologo e noi fummo subito contenti di averlo nel gruppo. Alla prima prima escursione a cui prese parte capimmo subito che non era un semplice studioso di insetti, ci rendemmo conto del suo amore verso la natura e della sua sensibilità alle tematiche ambientali, una persona di cultura e allo stesso tempo semplice e sincera.
Adesso non potrai più partecipare alle nostre uscite in montagna, ma ogni qualvolta incontreremo quegli esseri minuscoli che tu amavi tanto, ci soffermeremo e il nostro pensiero non potrà non andare a te.
Vivrai per sempre nei nostri ricordi.
Ciao Giuseppe

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...